Opencare: Call for Solution Open Innovation for Community Care

Venerdì 01 Settembre 2017

Nell’ambito del progetto Opencare finanziato dal programma di ricerca Horizon 2020 è stata lanciata una Call, rivolta a progettisti singoli o in team, startup, enti del terzo settore, cooperative, enti di ricerca, imprese. La scadenza E' STATA PROROGATA AL 16 OTTOBRE 2017.

C’è tempo fino al 30 settembre per partecipare al bando Call for Solution Open Innovation for Community Care, un concorso pubblico internazionale che vuole raccogliere idee innovative nel campo delle nuove tecnologie, applicativi, apparecchiature, idee imprenditoriali, prodotti e piattaforme digitali che promuovono soluzioni di cura nelle comunità, nelle famiglie, presso i caregiver o i singoli destinatari. Il concorso rientra nel progetto europeo opencare che vedrà la sua Conferenza finale i prossimi 9 e 10 novembre.


Fra i progetti sviluppati in opencare da wemake  in partnership con il Comune di Milano c’è openrampette, per il miglioramento dell’accessibilità degli esercizi commerciali con particolare attenzione all’accesso tramite rampe e scivoli temporanei.
“In un futuro non troppo lontano le istituzioni saranno sempre meno in grado di rispondere a tutti i bisogni di cura e di assistenza espressi da una società complessa e mutevole. Nuovi approcci e nuove soluzioni più aperte, partecipative e attivabili a partire dalle persone e dalle comunità possono essere una delle risposte credibili alle esigenze della nostra società”.


La Call for Solution è rivolta a progettisti singoli o in team, startup, enti del terzo settore, cooperative, enti di ricerca, imprese.
I criteri di valutazione delle proposte sono: qualità e coerenza strategica del progetto; impatti; innovazione; replicabilità; scalabilità; openness. Wemake è nella commissione di valutazione, insieme ad esperti del Comune di Milano.

 

Verranno scelti 10 progetti da esporre durante la Conferenza finale di opencare di novembre e da presentare alla platea, fra questi ne verranno scelti 3 vincitori che riceveranno una serie di servizi di supporto scelti in base alle caratteristiche progettuali, al grado di implementazione del progetto, ai bisogni dei proponenti e alla nazionalità del team:
* Partecipazione al programma Maker in Residence presso WeMake
* Strategic tutorship fornito da un’organizzazione specializzata nell’innovazione sociale
* Strategic networking fornito da un’organizzazione specializzata in high-impact entrepreneurship
* Incubazione in situ o in remoto erogata da un’organizzazione specializzata in open innovation, corporate social responsibility e valorizzazione di giovani talenti.


Scarica il bando e partecipa!

Info wemake
Scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.