tag: disabilità neuromotorie - Progetto CREW

Durante l'incontro del 12 luglio, una giuria di valutazione ha selezionato 14 progetti, tra i 29 ammessi alla giornata. 

I presentatori dei progetti selezionati parteciperanno a un percorso di accelerazione, al Networking day con le associazioni e le fondazioni accreditate, per arrivare al Pitch Contest Finale il giorno 18 ottobre. 

 

OpenDot, TOG e Vibram progettano le scarpe per i bambini di TOG, affetti da lesioni del sistema nervoso.

Tra i sei concept selezionati da Fondazione Cariplo per la terza fase del progetto CREW scopriamo le caratteristiche del sistema di seduta per bambini con disabilità neuromotorie.

 

Un percorso di codesign, per definire bisogni, priorità, risposte e progetti. Tra i team vincitori, competenze provenienti da IRCCS Medea e Fondazione Don Gnocchi

 

Un grande sfida, abilitare, riabilitare, dare una buona qualità della vita a bambine e bambini con problemi neuromotori, dalla nascita o insorti durante la prima crescita, per patologie o malattie genetiche. I numeri non sono alti, si può parlare di un caso ogni mille nati, nel nostro paese. Ma quello che si può fare per loro nei primi anni, avrà un effetto lungo tutto l’arco della vita.

 

La scelta di affrontare il tema della disabilità neuromotoria pediatrica nell’ambito del progetto CREW scaturisce dalla valutazione di alcune emergenze e criticità rispetto al tema, successivamente confermate dal gruppo di lavoro nella prima fase del progetto.