Da progetto a servizio: l’esempio di L-inc, nuova Agenzia per la Vita Indipendente Nord Milano

Lunedì 21 Giugno 2021

Il progetto lombardo L-inc - Laboratorio-inclusione sociale disabilità  è diventato un servizio stabile per il territorio. Si chiama Agenzia per la Vita Indipendente Nord Milano e ha l’obiettivo di accompagnare le persone con disabilità fisica e intellettiva tra i 18 e i 64 anni nella realizzazione di un percorso di vita indipendente. Il nuovo servizio sarà attivo sui quattro Comuni dell’Ambito di Cinisello Balsamo (Milano) con due punti di accoglienza, a Cinisello Balsamo e a Bresso.

Dopo una sperimentazione durata tre anni, il progetto L-inc - Laboratorio-inclusione sociale disabilità diventa un servizio rivolto al territorio. Significativo l’approccio verso la persona con disabilità, che può esprimere bisogni e desideri, per essere messa in condizione di scegliere della propria vita.

Il progetto ha visto la collaborazione di nove partner, quattro Comuni, nove educatori, sessanta persone con disabilità, tre case manager, e il coinvolgimento di moltissime realtà del territorio.

 

La rete territoriale e le competenze maturate nel corso del progetto diventano patrimonio della nuova Agenzia per la Vita Indipendente, una risorsa stabile dell’intero sistema di welfare territoriale.

Nella rete possiamo citare il capofila del progetto ANFFAS Nord Milano - Associazione Nazionale di Famiglie e Persone con Disabilità Intellettiva e Disturbi del Neurosviluppo, IPIS -Azienda Speciale Consortile Insieme per il Sociale, le Cooperative Solaris e Arcipelago, la Cooperativa Il Torpedone e la LEDHA -Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità.

 

L’avvio del servizio è stato possibile grazie al contributo finanziario di Fondazione Cariplo che ha riconosciuto il valore di L-inc, sostenendo quello che è un risultato significativo nelle politiche sociali sulla disabilità per il territorio del Nord Milano. E alla adesione e al sostegno dei Comuni, delle ASST - Aziende Socio Sanitarie Territoriali e delle ARS - Aziende per la Tutela della Salute, garanti del servizio, della sua effettiva incidenza nel sistema di welfare sociale territoriale e della sua sostenibilità nel tempo. 

 

Per ogni approfondimento si vedano gli articoli su Superando.it

Disabilità e inclusione sociale: la sfida si può vincere

Come ripensare alle misure di sostegno per le persone con disabilità, di Marco Bollani, responsabile di L-inc.

 

Il sito del progetto www.laboratoriolinc.it/